Muore noto fotografo senese. Per anni ha ritratto la città e le sue feste

Mercoledì la cerimonia funebre nella contrada della Chiocciola

E’ morto la scorsa notte Giancarlo Betti, noto fotografo senese, uno dei più attivi del dopoguerra, fondatore nel 1992 della Betti Editrice. Una passione, quella della fotografia, ereditata anche dal figlio Luca, che porta avanti da anni l’attività del padre.

Oggi, lunedì 11 maggio, e domani, la salma sarà esposta all’obitorio delle Scotte, mercoledì alle ore 11,30 a messa funebre nella Chiesa della Chiocciola di cui era appassionato contradaiolo. Potranno entrare solo 15 persone, ma chi volesse salutarlo potrà aspettarlo senza assembramenti lungo via San Marco.

Alla famiglia le condoglianza di Radio Siena Tv.

Errebian
Electronic Flare
Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due