Muore pedone investito alla Coroncina. La rabbia degli abitanti

Ulisse Peccianti stava attraversando la strada alla Coroncina quando è stato investito

Stava attraversando la strada alla Coroncina, davanti ai negozi e alla fermata del pollicino, Ulisse Peccianti, pensionato di 80 anni residente a Monteroni d’Arbia, quando è stato colpito dalla Volkswagen Polo condotta da un giovane di 33 anni anche lui residente a Monteroni d’Arbia.

Sull’asfalto resta la striscia di una lunga frenata ed i segni dei rilievi della Polizia Municipale. I soccorsi sono scattati immediatamente ma le condizioni dell’uomo sono apparse subito gravi ed è morto all’arrivo al policlinico delle Scotte.

“Un’ennesima tragedia – spiegano gli abitanti della via – perchè anche la scorsa settimana abbiamo chiesto al Comune di fare qualcosa, ma ci viene risposto da anni che è impossibile. Qui le auto sfrecciano a velocità inammissibile e non possiamo avere neppure i dossi per rallentare. Transitano autoarticolati di dimensioni enormi alla velocità di un’auto sportiva. Ogni giorno rischiamo la vita per uscire di casa”.

 

Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau