Morta la 16enne investita ad Abbadia San Salvatore

Investita accidentalmente da una amica al termine di una festa in località Casa Nuova, è stata trasportata d'urgenza alle Scotte in rianimazione, ma non ce l'ha fatta

È deceduta la 16enne investita accidentalmente da una amica al termine di una festa in località Casa Nuova, ad Abbadia San Salvatore. Trasportata d’urgenza alle Scotte in rianimazione, la giovane, di Montepulciano, non ce l’ha fatta.

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, le cui indagini sono coordinate dalla Procura dei minori di Firenze, la ragazza al volante, minorenne e senza patente, sarebbe salita a bordo per fare delle prove di guida, ma avrebbe sbagliato marcia. Una ragazzata finita in tragedia.

Invece di andare indietro, la macchina è andata avanti schiacciando al muro l’amica che si trovava di fronte al mezzo.

Una tragedia immane, che getta nello sconforto la comunità badenga.