Notte di Capodanno: litigano per il taxi, 31enne straniero sferra un pugno ad una ragazza

Il fatto è avvenuto in Piazza Matteotti: dopo un alterco un 31enne nigeriano ha rotto il setto nasale a una giovane. Interviene la Polizia, scatta la denuncia per lesioni gravi

Non solo una violenta rissa in Piazza del Campo (LEGGI QUI). La notte di Capodanno ha fatto registrare un episodio di cronaca anche in Piazza Matteotti, dove un 31enne nigeriano, residente a Siena, in regola con le norme di ingresso e soggiorno sul territorio dello Stato e privo di precedenti di Polizia, in stato di alterazione alcolica, ha colpito, per futili motivi, con un pugno una ragazza, causandole la frattura del setto nasale, con una prognosi di trenta giorni. La violenza è scaturita nel corso di un alterco, nell’attesa di un taxi, per questioni sul diritto di precedenza.

Il cittadino nigeriano è stato rintracciato ed identificato nell’immediatezza dei fatti dal personale delle Volanti della Questura di Siena, accompagnato in Questura e denunciato in stato di libertà per lesioni gravi.

Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau