Open Day Unistrasi, la carica dei 250. Il rettore Cataldi a Siena Tv: “Sarà una bella invasione”

Il 14 si aprono le porte agli studenti: “La forza dei nostri corsi è l’essere una riflessione sui contatti tra lingue e culture, per un messaggio di scambio”

Mercoledì 14 tempo di Open Day per l’Unistrasi: un’occasione per conoscere i corsi, i docenti, le lezioni, il mondo universitario e le possibilità, offerta a tutti gli studenti che stanno concludendo le superiori. Sarà una giornata memorabile: in arrivo oltre 200 tra ragazzi e ragazze. Ne abbiamo parlato col rettore dell’Università per Stranieri di Siena, Pietro Cataldi: “Sarà una giornata di apertura-  ha detto ai microfoni di Siena Tv – l’università, troppo spesso delegittimata ingiustamente deve diventare sempre più aperta e inclusiva. E’ importante che gli studenti vengano di persona a vedere coi loro come sono le aule, le lezioni, sarà un Open Day fitto di impegni e possibilità. Sono in arrivo in 250, sarà una bella invasione”. Ma quale è il segreto dell’Unistrasi? “La forza è far sentire seguiti gli studenti, l’importanza dei corsi è l’essere sempre una riflessione sui contatti tra lingue e culture, per un messaggio di scambio e accoglienza” conclude.

Lusini Gas
Estra
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Europa Due
Siena Motori
Terre Cablate
Siena Bureau
Centro Farc
Chianti Banca