Paolo Gheda fuori dal comitato per la candidatura di Siena a “Città europea dello sport 2020”

In seguito alle dimissioni da presidente della Fondazione Bianca Piccolomini, Paolo Gheda non è più coordinatore del comitato

In esclusiva ai nostri microfoni, durante la trasmissione “Buongiorno Palio”, il capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale Lorenzo Lorè, ha dato la notizie dell’uscita di Paolo Gheda, ormai ex presidente della Fondazione Bianca Piccolomini, dal comitato tecnico-scientifico per la candidatura di Siena a “Città europea dello sport” 2020.

“Paolo Gheda, durante la vecchia amministrazione, venne nominato coordinatore del comitato della candidatura, in qualità di presidente della Fondazione Bianca Piccolomini – spiega Lorè – Ho lavorato con lui negli ultimi mesi dell’anno scorso. Tutti noi abbiamo letto le notizie sui giornali dell’ultimo periodo e credo di poter dire che, essendosi dimesso dalla Fondazione, di fatto Gheda non è più nel comitato”.

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Siena Bureau
Europa Due