Pediatria, sono arrivati i Vein Viewer, macchinari d’avanguardia per il prelievo del sangue

David Chiti di Noi Siena a Radio Siena: “Li presenteremo la prossima settimana”

Una gran bella notizia per il reparto di Pediatria di Siena: sono arrivati i Vein Viewer, strumenti d’avanguardia presenti in pochi ospedali in Italia che faciliteranno i prelievi del sangue per i più piccoli, acquistati grazie all’importante contributo di Estra Spa, con i fondi raccolti dall’Associazione Noi Siena nell’occasione del concerto di beneficenza tenuto, gratuitamente, dal maestro Ludovico Troncanetti e da Liberamente Osteria. La notizia là in anteprima David Chiti, Presidente Noi Siena, ai microfoni di Radio Siena in collegamento telefonico con Siena in Diretta: “Sono in arrivo e li presenteremo la prossima settimana – ha detto – siamo riusciti nell’intento grazie a una bellissima esperienza con altre associazioni. Il macchinario è molto semplice con raggi a ultrarossi che fanno luce sulla vena, per un accesso al prelievo del sangue più semplice”.

Ma cosa sono i Vein Viewer? Si tratta di uno strumento diagnostico di ultimissima generazione, che utilizza una luce a raggi infrarossi corti, una telecamera digitale e una unità di elaborazione per visualizzare le vene nei bambini e nei neonati. Proietta in alta definizione e in tempo reale l’immagine direttamente sulla cute e consente così, in modo assolutamente non invasivo, di proteggere il patrimonio vascolare dei piccoli pazienti, riducendo al minimo disagi e sofferenze.

Lusini Gas
Estra
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Europa Due
Siena Motori
Terre Cablate
Siena Bureau
Chianti Banca
Centro Farc