Pedina l’ex compagna e posta sui social le sue foto intime: denunciato 65enne

La donna ha sporto querela sentendosi molestata dai comportamenti ossessivi

Perseguitava l’ex compagna pedinandola e postando sui social le sue foto intime: oggi a Siena, presso la locale Procura della Repubblica, i carabinieri della Stazione di Montepulciano hanno depositato una comunicazione di notizia di reato per una denuncia in stato di libertà per atti persecutori, nei confronti di un 65enne di Montepulciano.

Secondo la querela presentata dalla donna negli ultimi mesi l’uomo aveva assunto comportamenti ossessivi nei confronti della ex compagna, pedinandola, molestandola telefonicamente e giungendo a diffondere tramite social delle sue vecchie foto intime, ottenute a sua insaputa, durante la loro relazione. Le insistenze dell’uomo avevano reso impossibile la vita della donna, che si era venuta a trovare in un permanente stato d’ansia e di timore per possibili atteggiamenti aggressivi dell’uomo nei suoi confronti. I carabinieri hanno messo la donna in contatto con un centro antiviolenza che possa fornirle ausilio ed eventualmente anche ricovero.

Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Siena Bureau
Europa Due