Perinetti a Radio Siena Tv: “Matrimonio con il Siena? Per ora hanno pubblicato le partecipazioni”

Il direttore sportivo in pectore del Siena a "Minuto per Minuto": "La proprietà vuole fare bene, è la migliore garanzia. Ci sono analogie con il progetto Venezia. Bene la conferma di Gilardino. Con Siena legame mai interrotto, mi hanno sempre trattato bene". Anche Gastaldello non esclude il ritorno

Ospite di “Minuto per Minuto”, il direttore sportivo in pectore dell’Acn Siena, Giorgio Perinetti, ha parlato del suo imminente ritorno in bianconero.

Il bilancio della stagione del Siena: “E’ stato un anno contraddittorio, partito con grandi speranze, vanno tenute conto le difficoltà legate al Covid. Il Siena ora è chiamato ad un ultimo sforzo, vincendo con la Pianese potrebbe raggiungere i playoff, importante per un possibile ripescaggio. La proprietà è molto propensa ad investire per fare risultato e per far risalire il club dove merita”.

Il ritorno ormai vicino: “Sono rimasto molto legato alle società dove ho lavorato, e sono tornato spesso. Il mio contratto col Brescia scade a fine giugno, sto pesando bene il tutto, non escludo nulla, spero vada tutto bene per me e la società, spero si possa considerare una soluzione che sarebbe stimolante. Ovvero ripartire dal basso, come a Venezia. Il matrimonio quando si realizzerà? Sono state messe le partecipazioni”.

Il paragone con il Venezia, che Perinetti prese in D: “Ci sono analogie, l’importante è che ci sia la volontà della proprietà di affidarsi alle persone che ritiene adatte. C’è voglia di far bene, è la migliore garanzia”.

Il legame con Siena: “Mai interrotto. Sono sempre stato trattato bene, anche troppo. E ho risposto con impegno e professionalità, se ci si ritroverà spero di ritrovare una buona accoglienza, io restituirò lo stesso impegno. Col passare gli anni l’entusiasmo cresce”.

La conferma di mister Gilardino: “Una buona cosa, significa dare continuità, avrà più esperienza. Mi è sempre scappato da giocatore, vediamo se stavolta ci troviamo. Non sarebbe male”.

Con Minuto per Minuto si è collegato anche l’ex Daniele Gastaldello, quest’anno a Brescia con Perinetti come collaboratore tecnico: “Sono contento di aver lavorato con Giorgio, l’ho spinto verso Siena, ha esperienza e conosce bene la piazza. Sono sicuro che farà quello che ha fatto a Venezia. Se anche io torno a Siena? Vediamo, ora mi godo le vacanze poi valuto le opportunità”.