Polizia Stradale: in provincia di Siena incidenti stradali dimezzati passando dall’inizio dell’anno a oggi

Conclusa intanto la campagna di sicurezza roadpol "focusa on the road": la stradale ha impiegato nel territorio senese 33 pattuglie, controllato 404 veicoli, effettuato 16 posti di controllo e rilevato 121 violazioni

È terminata la campagna congiunta di sicurezza stradale “Focus on the road” promossa da ROADPOL – European Roads Policing Network. L’iniziativa, svolta con il supporto della Commissione Europea, si inserisce nel quadro della “Settimana Europea della Mobilità” (16-22 settembre 2020), con lo scopo di ottenere, a livello europeo, una giornata, quella del 16 settembre 2020 denominata “SAFETY DAYS”, a zero vittime sulle strade.

In occasione di tale operazione la Polizia Stradale di Siena e l’U.O.D. di Montepulciano hanno predisposto sull’intero territorio provinciale mirati servizi volti alla riduzione delle principali cause di incidentalità, individuabili nella elevata velocità, nel mancato utilizzo dei dispositivi di sicurezza, dei sistemi di ritenuta per bambini e del casco protettivo e nell’uso di telefoni cellulari alla guida (principale fonte di distrazione). La Stradale ha impiegato 33 pattuglie, controllato 404 veicoli, effettuato 16 posti di controllo, rilevato 121 violazioni, di cui 2 per uso di telefoni cellulari, 16 per superamento dei limiti di velocità, 2 per mancata assicurazione e 5 per il mancato rispetto dei tempi di guida degli autotrasportatori. La campagna è compiutamente illustrata alla pagina web: www.roadpolsafetydays.eu. ROADPOL è una rete di cooperazione tra le Polizie Stradali, ed opera sotto l’egida dell’Unione Europea. Nell’ambito di tale network europeo, l’Italia, attualmente ricopre la Presidenza onoraria. L’Organizzazione intende sviluppare una cooperazione operativa tra le Polizie Stradali europee per ridurre il numero di vittime della strada e degli incidenti stradali, in adesione al Piano d’Azione Europeo 2011-2020, attraverso operazioni internazionali congiunte di contrasto delle violazioni e campagne “tematiche” in tutta Europa all’interno di specifiche aree strategiche.

L’obiettivo è quello di elevare gli standard di sicurezza stradale, armonizzando l’attività di prevenzione, informazione e controllo, anche attraverso campagne di comunicazione e operazioni congiunte i cui risultati vengono poi monitorati dal Gruppo Operativo ROADPOL. In Provincia di Siena quest’anno gli incidenti rilevati da tutte le Forze dell’Ordine si sono dimezzati passando dall’inizio dell’anno a oggi a 590, a fronte dei 1128 dell’anno 2019: di cui 6 mortali (11 nel 2019 ), 252 con feriti (532 nel 2019) e 332 con danni a cose (585 del 2019).