Processo Mps: respinta richiesta archiviazione per Profumo e Viola

Viola e Profumo imputati per falso in bilancio e aggiotaggio

Il gip di Milano, nel merito all’inchiesta Mps, ha respinto la richiesta di archiviazione. Profumo e Viola sono quindi imputati per falso in bilancio e aggiotaggio.

La decisione di aprire l’indagine era arrivata in seguito ad una proposta avanzata da due azionisti e rifiutata dalla maggioranza durante l’assemblea di aprile. “I pubblici ministeri sono tenuti ad aprire un’indagine quando ricevono una denuncia”, aveva spiegato il portavoce Mps, ritenendo si trattasse solo di un atto dovuto. Il fascicolo era stato aperto a Siena ma poi trasferito a Milano a luglio. I pm milanesi adesso hanno deciso di non archiviare l’indagine.

Errebian
All Clean Sanex
Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due