Pubblicato bando per l’assegnazione dei contributi ad integrazione dei canoni di locazione 2020

Assessore Appolloni: "Una piccola ma importante goccia nel mare, consapevole dell’importanza che la casa, come il lavoro, rivestono nella vita di ciascuno"

Da martedì prossimo, 7 luglio, e per trenta giorni consecutivi, con scadenza il giorno 5 agosto 2020, sarà in pubblicazione il Bando per l’assegnazione dei contributi ad integrazione dei canoni di locazione  relativi al periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2020.

Possono partecipare tutti coloro che, residenti nel Comune di Siena, oltre agli altri requisiti richiesti, siano in possesso di un contratto di locazione, regolarmente registrato, per un alloggio adibito ad abitazione principale.

 “Stiamo vivendo un momento di particolare fragilità economica – dice l’assessore alle Politiche della casa Francesca Appolloni –  conseguente ad un periodo che ci ha visti molto preoccupati e doverosamente attenti a proteggere la salute dei cittadini; molte le iniziative che l’Amministrazione ha messo in campo, grazie anche ad un tessuto sociale robusto, sia in ambito sanitario che economico. Con questo bando, nello specifico, si intendono sostenere le famiglie che hanno difficoltà a coprire le spese dei canoni di locazione. Una piccola ma importante goccia nel mare, consapevole dell’importanza che la casa, come il lavoro, rivestono nella vita di ciascuno”.

In applicazione dei criteri fissati dalla Regione Toscana sarà redatta una graduatoria in cui i soggetti richiedenti saranno collocati nelle Fasce A o B sulla base dei seguenti parametri economici: fascia A: valore ISE uguale o inferiore a 13.391,82 euro; incidenza del canone annuo sul valore ISE non inferiore al 14%; fascia  B: valore ISE compreso tra 13.391,83 e 28.770,41 euro; incidenza del canone annuo sul valore ISE non inferiore al 24%.

Il valore ISEE del nucleo familiare non deve essere in ogni caso superiore ad  16.500 euro.Le domande di partecipazione al Bando dovranno essere compilate unicamente sui moduli appositamente predisposti dal Comune e  disponibili all’Ufficio Relazioni con il Pubblico, Palazzo Berlinghieri (P.zza il Campo, 7/8) – dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12,30 e il martedì e giovedì anche dalle 15 alle 16,30; sul sito internet  http://www.comune.siena.it seguendo il percorso: IL COMUNE – SERVIZI –  PATRIMONIO E POLITICHE ABITATIVE – PUBBLICAZIONE BANDI E GRADUATORIE.

Le istanze, debitamente compilate, sottoscritte e munite della copia fotostatica di un documento di riconoscimento in corso di validità, dovranno pervenire esclusivamente secondo le seguenti modalità di trasmissione: consegna diretta all’Ufficio posta in arrivo a Palazzo Pubblico  (P.zza del Campo, 1 – Siena); oppure spedite tramite raccomandata postale A.R. indirizzata al Comune di Siena – P.zza del Campo 1, 53100 Siena – entro il 5 agosto 2020, in tal caso farà fede il timbro dell’Ufficio Postale accettante; o tramite posta certificata (PEC) a:  [email protected]

La domanda verrà accettata soltanto in caso di invio da una casella di posta elettronica certificata e solo in caso di apposita identificazione e corrispondenza dell’autore della stessa con il soggetto identificato con le credenziali PEC, oltre che in caso di sottoscrizione apposta in formato elettronico (firma digitale).

Per ulteriori informazioni contattare il Servizio patrimonio e Politiche Abitative (Casato di Sotto, 23 – Siena), Tel. 0577/292277 – 292369.