Regione Toscana e Ordini TSRM-PSTRP insieme per la campagna vaccinale

Le due realtà stanno collaborando per elevare il livello di protezione dei cittadini toscani

L’assessorato per il Diritto alla Salute e la Sanità e gli Ordini Professionali dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle Professioni Sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e della Prevenzione (in sigla TSRM PSTRP) della Toscana stanno collaborando per elevare il livello di protezione dei cittadini toscani, sia attraverso la messa in sicurezza dei professionisti sanitari che incontrano quotidianamente i propri pazienti, sia predisponendo quanto necessario per poter utilizzare proficuamente quegli stessi professionisti che, su base volontaria, andranno ad operare nell’ambito del piano vaccinale regionale, come previsto dal protocollo d’intesa sottoscritto in data 16/4/2021 tra il Governo, le Regioni e le Province autonome e la Federazione nazionale degli Ordini sopra citati.

Lo stesso assessorato e gli Ordini Professionali dei TSRM PSTRP stanno anche provvedendo, di comune accordo, ad aggiornare i dati presenti nella piattaforma che gestisce le prenotazioni vaccinali della Regione Toscana, al fine di facilitare il completamento della campagna di vaccinazione nei confronti di tutti quei professionisti sanitari iscritti agli Ordini, operanti a partita Iva e/o in regime di libera professione, che a tutt’oggi non sono riusciti a registrarsi. L’aggiornamento sarà completato, salvo imprevisti, entro i primi giorni della prossima settimana.