Home Cronaca Resistenza a pubblico ufficiale, sette mesi di carcere per un 48enne romano
0

Resistenza a pubblico ufficiale, sette mesi di carcere per un 48enne romano

0
0

Il reato fu commesso a Roma nel 2008

Questa mattina, intorno alle 7.30 a Chianciano Terme, la locale Stazione dei Carabinieri ha dato esecuzione all’ordinanza emessa dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Roma nei confronti di un 48enne romano, residente a Montepulciano ma di fatto senza fissa dimora, dovendo egli espiare in carcere la pena residua di sette mesi e dieci giorni per il reato di resistenza a pubblico ufficiale commessa a Roma il 15/06/2008.

Dopo la redazione degli atti relativi l’uomo è stato associato presso la casa di reclusione di Siena “Santo Spirito”