Restrizioni Covid-19: i genitori separati possono uscire per andare dai figli

E' possibile uscire per andare a trovare i figli o prenderli e riaccompagnarli dall'altro genitore, in casa di separazione, se c'è una sentenza del tribunale: lo sottolinea il Coordinamento genitori per la "Bigenitorialità" dopo le tante segnalazioni di mamme e babbi disorientate dalle limitazioni imposte

Restrizioni coronavirus, è possibile uscire per andare a trovare i figli o prenderli e riaccompagnarli dall’altro genitore, in caso di separazione, se c’è una sentenza del tribunale. A fare chiarezza è il Coordinamento genitori per la “Bigenitorialità”.

“Ringraziamo il Governo ed i vari Prefetti anche Toscani che hanno fatto chiarezza rispetto a questo tema – è la nota – Nei giorni scorsi alcuni genitori, sia madri che papà sono rimasti disorientati, rispetto all’ultimo decreto sugli spostamenti tra comuni. Alcuni hanno rinunciato ad incontrare i figli in attesa di comunicazioni. Abbiamo ricevuto diverse segnalazione anche da genitori che si spostano tra comuni appartenenti a province differenti, alcuni sono stati fermati per controlli, ma NON è stata rilevata dagli agenti alcuna sanzione dopo verifiche. Per questo invitiamo tutti i genitori che devono spostarsi per questa necessità, ad avere sempre con sé oltre l’autocertificazione in doppia copia debitamente compilata, una copia del provvedimento del tribunale cartacea o digitale, per facilitare i controllo da parte delle forze dell’ordine”.