Riorganizzazione raccolta rifiuti nel centro storico, questionario online per commercianti e artigiani

Per acquisire dati utili per la riprogrammazione del servizio di raccolta rifiuti delle utenze non domestiche in modo da rispondere, al meglio, alle varie esigenze di modalità e orari e, in parallelo, garantire la tutela e il decoro urbano

“L’Amministrazione comunale – informa l’assessore all’Ambiente Silvia Buzzichelli – sta promuovendo un’azione ricognitiva presso tutti gli esercizi commerciali, artigianali e professionali del centro storico, al fine di acquisire dati utili per la riprogrammazione del servizio di raccolta rifiuti in modo da rispondere, al meglio, alle varie esigenze di modalità e orari e, in parallelo, garantire la tutela e il decoro urbano”.

D’intesa con il gestore unico SEI Toscana, tutti i titolari di utenze non domestiche del centro storico  sono pertanto invitati a compilare  un  apposito questionario, attivo fino al prossimo 31 agosto, pubblicato sul sito del Comune seguendo il percorso: Servizi Online > Servizi al cittadino > Indagine conoscitiva raccolta rifiuti utenze non domestiche centro storico > e teso a conoscere, in particolare, orari di apertura, giorni di consegna dei fornitori, tipologia e quantitativi di rifiuti prodotti, possibilità di stoccaggio dei bidoni e ogni altra informazione utile a evidenziare le necessità delle singole attività.