Robur Siena, si tratta ad oltranza: tribunale o addio della Durio le alternative

Continua la trattativa fra Ponte e Durio per la Robur Siena

Si tratta ad oltranza, nella speranza di evitare il tribunale. Ma oggi dovrebbe comunque essere il giorno della decisione definitiva per la Robur Siena. Dopo un week end di tira e molla, con Antonio Ponte che ieri non si e’ presentato all’appuntamento presso il notaio Mandarini per firmare quella che Anna Durio aveva definito definito l’ultima offerta, oggi l’imprenditrice ligure decidera’ se attivare la procedura d’urgenza presso il tribunale di Milano. Le vie legali comportano un’ulteriore perdita di tempo e di risorse, ma a questo punto appaiono l’unica via per dirimere la questione del passaggio di quote della Robur Siena: secondo le ultime indiscrezioni si starebbe comunque tentando ancora una mediazione e una trattativa ad oltranza fra le parti.

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Siena Bureau
Terre Cablate
Centro Farc
Chianti Banca