Scuola Saffi, l’interrogazione di In Campo sui ritardi per lo smontaggio del cantiere

“A breve inizierà la scuola e il cantiere della Saffi non è stato smontato”. La lista In Campo ha presentato una interrogazione urgente

“Nel corso di questo anno abbiamo più volte affrontato il tema del ripristino della piena funzionalità della Scuola elementare Saffi dopo gli eventi climatici dell’ottobre 2018 – scrivono – Solo per limitarci alle dichiarazioni rilasciate dall’Assessore Sportelli negli ultimi mesi, a giugno in risposta ad una interrogazione sullo stato di avanzamento dei lavori di ripristino della copertura della Scuola, il suo intervento si era chiuso con questa dichiarazione: “… diciamo che con il nuovo anno scolastico i ragazzi riprenderanno possesso dell’intero complesso, gli altri lo hanno già fatto da mesi, e al 31 agosto verrà sgombrato ogni orpello di cantiere, anzi, ben prima dovrebbero essere ultimati tutti i lavori. Questo è lo stato dell’arte”.

Ai microfoni di Siena TV – si legge ancora nella nota- il 15 luglio sempre l’Assessore Sportelli aveva dichiarato che “per quanto riguarda i tempi ultimeremo i cantieri entro la fine del mese di luglio”.

Siamo a settembre e il cantiere è ancora lì, per questo In Campo ha presentato una interrogazione urgente al fine di porre un problema di sicurezza e cercare una risposta alle preoccupazioni degli insegnanti  e delle famiglie che alla Scuola Saffi  mandano i propri figli”, conclude l’associazione.

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Siena Bureau
Terre Cablate
Chianti Banca
Centro Farc