Senegalese ambulante con la droga tra la merce

Il senegalese vive da solo con una figlia piccola: niente carcere ma arresti domiciliari

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Poggibonsi , hanno tratto in arresto un cittadino senegalese S.O., 56 anni, venditore ambulante, residente da tempo a Poggibonsi con la figlia di 11 anni.

I Carabinieri durante un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dello spaccio di droga hanno notato l’uomo aggirarsi per le vie del centro cittadino in zone solitamente frequentate da giovani.

Una volta fermato e sottoposta a perquisizione l’auto vi è stata rinvenuta una piccola quantità di hashish all’interno, a quel punto è stato accompagnato a casa per eseguire una perquisizione domiciliare.

Nell’appartamento sono stati rinvenuti bilancini di precisione, sostante per il taglio e panetti di hashish per un totale di circa 500 gr.

L’uomo ha evitato il carcere di Santo Spirito in quanto vive da solo con una bambina di 11 anni che altrimenti avrebbe perso ogni punto di riferimento e sarebbe stata collocata in un centro d’assistenza per minori, per cui con l’autorizzazione della Procura della Repubblica l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari.

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Siena Bureau
Terre Cablate
Chianti Banca
Centro Farc