Si accendono le luci di Natale: è Sant’Ansano

Prima volta per il nuovo Arcivescovo Augusto Paolo Lojudice

Si sono accese alle 18,  per la festa del santo patrono, in concomitanza con le celebrazioni dedicate a Sant’Ansano per l’apertura dell’anno contradaiolo, le luminarie della città.

Il via ufficiale è partito da piazza del Duomo, adesso illuminata da una grande Stella di Natale.

“E’ Natale a Siena – ha detto l’assessore al Turismo e Commercio Alberto Tirelli – .  La città si è trasformata in un caleidoscopio di luci e colori che renderanno ancora più magica l’atmosfera delle feste”. Una vera magia con le nuove luminarie e installazioni luminose collocate nelle vie e piazze del centro. “Giochi di luce, dunque, per il “Natale a Siena”. “Un vero e proprio spettacolo alla cui realizzazione hanno contribuito gli esercenti senesi – ha commentato l’assessore al Turismo e Commercio Alberto Tirelli>>, che, questo pomeriggio alle 18, ha dato il via all’accensione della grande stella di Natale in piazza Duomo e, in contemporanea, tutta la città è stata avvolta dall’atmosfera natalizia con le nuove luminarie. <<Magiche suggestioni – ha evidenziato Tirelli – per rendere ancora più accogliente e scintillante la nostra città durante il periodo più bello dell’anno. A breve, si aggiungeranno le installazioni luminose che, a causa della pioggia insistente di questi giorni, non è stato possibile posizionare”. Anche Banca Monte dei Paschi ha preso parte alle iniziative di Natale con la tradizionale accensione del proprio albero in Piazza Salimbeni.

Prima volta anche per l’Arcivescovo, che ha aperto l’anno contradaiolo e celebrato in Duomo il Patrono, alla presenza di tutte le contrade e le autorità.