Si perde nel bosco in sedia a rotelle per andare al rave party

Si è perso nel bosco prima con l’auto e poi con la sedia a rotelle

Era diretto ad un concerto notturno nei boschi, un rave party non autorizzato in una zona impervia tra Sovicille e Monticiano. Un evento ben pubblicizzato dagli appassionati di questo genere visto che il trentenne è arrivato da Desio, in provincia di Milano.

Non conoscendo i luoghi il giovane si è smarrito in stradine impossibili nel cuore del bosco, fino a quando addirittura, un albero gli è caduto sull’auto. Il giovane non si è dato per vinto e nonostante avesse problemi di deambulazione, ha cercato di proseguire la una sedia a rotelle, ma fatti pochi metri è rimasto bloccato nel fango.

Ha quindi chiamato il 112 riuscendo a fornire pochissimi dati ai carabinieri che hanno fatto scattare subito le ricerche. Poi la comunicazione è cessata, nonostante i ripetuti tentativi dei carabinieri di riprendere la conversazione. Non hanno potuto essere utili nemmeno le società telefoniche per rintracciare la cella impegnata durante la conversazione, trattandosi probabilmente di un avvallamento non coperto da nessun ponte ripetitore.

Anche le quattro autoradio dei carabinieri impegnate nelle ricerche ad un certo punto risultavano essere irraggiungibili nell’area se non con gli apparati istituzionali.

E’ stato quindi richiesto l’ausilio dei vigili del fuoco grazie ai quali è stata prima rintracciata l’auto e quindi il ragazzo, risultato in buone condizioni.

Non è stato possibile invece individuare la zona dove si è svolto il rave.

Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Siena Bureau
Europa Due