Si spacciano per operatori del gas, arrestati fuori Porta Pispini

E' accaduto pochi minuti fa. Alcune volanti hanno fermato gli uomini che nella mattinata avevano tentato alcune truffe in zona

Sono stati arrestati pochi minuti fa fuori Porta Pispini, fermati da alcune volanti della Polizia, quattro uomini, pare di nazionalità ceca, che già dalla prima mattina di oggi stavano girando in zona spacciandosi per operatori del gas.

Una truffa che sembra vada avanti ormai da alcuni giorni in giro per tutta Siena. Con le persone chiuse in casa a causa dell’ordinanza che vieta il più possibile gli spostamenti per cercare di contenere il contagio da coronavirus, i malviventi suonavano ai citofoni chiedendo agli inquilini di aprire per poter permettere loro di leggere il contatore del gas e proporre un cambio di piano tariffario.

Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau