Siena: “Aperti per voi”, la chiesa di San Raimondo al Refugio protagonista dell’iniziativa del Touring Club Italiano

Sabato 18 Settembre apertura straordinaria sera/e con una suggestiva illuminazione

La Chiesa di San Raimondo al Refugio situata in Via Fieravecchia a Siena rientra tra i gioielli inseriti nell’iniziativa “Aperti per Voi” organizzata dal Touring Club Italiano, con l’obiettivo di promuovere e valorizzare il patrimonio artistico e culturale del paese con aperture straordinarie. Sabato 18 settembre grazie all’impegno dei volontari impegnati in questo progetto, oltre alla consueta apertura del mattino, la Chiesa resterà aperta eccezionalmente dalle ore 15 alle ore 22.

Sarà un’imperdibile occasione per ammirare l’elegante facciata barocca della Chiesa – attribuita a Benedetto Giovannelli (1660) illuminata dal tramonto in poi. Così, il portale unico centrale al primo ordine, la finestra rettangolare al secondo, l’arme dei Chigi al terzo, ed infine i cornicioni marcapiano, saranno scanditi e delineati da una luce frontale che permetterà di coglierne dettagli nuovi e sorprendenti.

Ma non solo, perché i più curiosi potranno visitare il salone della biblioteca interamente riallestito e i locali del coro della Chiesa, dove si trova l’organo a canne ottocentesco della ditta Agati Tronci, da cui si può godere di una vista mozzafiato sull’intera Chiesa e in particolare sulle cornici a stucco dipinto attribuite a Francesco del Monna. Infine, la Sacrestia adibita a stanza museale che ospita il nucleo più antico di opere d*arte firmate da Sano di Pietro, Domenico di Bartolo e Jacopo della Quercia

Un patrimonio prezioso e unico si presenta ai visitatori, suggestivi arredi sacri, tra i quali spicca senza dubbio un pulpito in legno progettato da Agostino Fantastici, e un’ampia collezione di sculture, reliquiari e altri oggetti antichi. E a completare l’offerta della Fondazione Conservatori Riuniti ci sono i suggestivi giardini che circondano la struttura che rendono ancora più unico questo gioiello nel cuore della città.

Per questioni organizzative per il rispetto delle norme anti Covid-19, la struttura sarà accessibile a tutti coloro che saranno muniti di green pass. Per informazioni rivolgersi dalle 9 alle 13 o dalle 14 alle 18 alla segreteria della Fondazione: mail: cfrsiena@email.com tel. – 0577-236363