Siena generoso: contro il Monza il punto è prezioso

Succede tutto nel primo tempo: è 2-2. Le reti di D’Errico, Scaglia, Arrigoni e D’Ambrosio

Punto prezioso: è quello che guadagna la Robur Siena contro la corazzata Monza. Un punto che accorcia la classifica verso l’alto complici le sconfitte di Carrarese e Pontedera. Il tutto in una partita mai banale, ben giocata dalle due squadre e che ha regalato numerosi sussulti soprattutto nel primo tempo. Robur sotto di due reti e poi capace di risalire: una prova di carattere che fa ben sperare per il futuro. Dal Canto sorprende tutti: c’è Bovo dal primo minuto. D’Auria siede in panchina. Per il resto è la squadra annunciata. Il Monza arriva in Toscana desideroso di “vendicare” la sconfitta casalinga subita all’andata.

Primo tempo

Pirotecnico. Questa la definizione più corretta. Il Siena si ritrova, subito, in salita. Uscita disperata di Confente sui piedi di un avversario: l’arbitro fischia il rigore che pare giusto. D’Errico è cinico e realizza con un tiro forte e preciso. E’ il quarto minuto e la Robur è già sotto. Non finisce qui. Al 25’, su un cross a campanile che pare inoffensivo, Confente non esce mentre D’Ambrosio liscia la palla. Gran pasticcio con Scaglia che infila il raddoppio. Quando sembra notte fonda, il Siena si risveglia: al 30’ intuizione di Guidone per Arrigoni che, solo davanti a Lamanna,  non sbaglia: è 1-2. Non è finita. Minuto 43’. Punizione da sinistra dell’attacco bianconero: pallone che spiove in area con D’Ambrosio che si fa perdonare l’errore precedente, tocca con la nuca e mette dentro il pareggio.

Secondo tempo

La seconda frazione regala, in modo deciso, uno spettacolo meno avvincente. Pare che le due squadre abbiano più voglia di non prenderle che darle. Confente è attento in un paio di occasioni: niente di così rilevante. Non succede molto altro.

Finisce così. Il pubblico del Franchi apprezza. E’ già Carnevale ma il Siena, almeno questa volta, non ha fatto brutti scherzi.

Giuseppe Saponaro

tonio.saponaro @virgilio.it

la foto è tratta dal sito ufficiale del Siena robursiena.it

ROBUR SIENA: Confente, Migliorelli, Arrigoni, D’Ambrosio, Cesarini, Gerli, Oukhadda, Buschiazzo, Panizzi, Guidone, Bovo. All. Dal Canto. A disp. Marcocci, Icardi, Boateng, Sparacello, Campagnacci, Romei, Romagnoli, D’Auria, Da Silva, Andreoli, Vassallo, Lombardo.

MONZA: Lamanna, Anastasio, D’Errico, Mota Carvalho, Scaglia, Iocolano (11’st Machin), Armellino, Rigoni, Paletta, Lepore, Gliozzi (11’st Rauti). All. Brocchi. A disp. Sommariva, Fossati, Chiricò, Morosini, Brighenti, Finotto, Marconi, Mosti, Franco, Sampirisi.

Arbitro: Daniele De Santis (Lecce). Assistenti: Giuseppe Licari (Marsala) e Emilio Micalizzi (Palermo).

Note: 1971 abbonati, 768 paganti (83 ospiti), 18155 euro incasso (compresa quota abbonati)

Marcatori: 4’pt D’Errico, 25’pt Scaglia, 30’pt Arrigoni, 43’pt D’Ambrosio

Ammoniti: Confente, Mota Carvalho, Oukhadda