Siena in lutto per la scomparsa di Vittorio Carnesecchi

Scomparso a 85 anni, Carnesecchi è stato a lungo docente dell'ateneo senese. Dal 1987 rettore della Società Esecutori di Pie Disposizione di Siena, ricopriva anche la carica di vice presidente dell'Accademia Chigiana. Fu candidato sindaco nel 1993 con la Democrazia Cristiana

Lutto nella comunità senese per la morte di Vittorio Carnesecchi, 85 anni, scomparso questa notte all’ospedale le Scotte per l’aggravarsi di alcuni problemi di salute che lo avevano recentemente colpito.

Nato a Siena, si è laureato in Scienze Politiche all’Università degli Studi di Siena discutendo una Tesi in Economia Politica e riportando voto 100/110 e lode. Vincitore di Borsa Fullbright, fu ammesso alla Graduate School of Economics dell’University Vanderbilt USA, ove conseguì il Diploma in Teoria dello Sviluppo Economico. Vincitore di apposito concorso, fu nominato assistente ordinario di Economia Politica nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Siena nell’anno 1962. Ha tenuto l’insegnamento di Economia Politica nella stessa facoltà dal 1968 al 2002, data del collocamento in pensione, e Corsi di Economia e Storia economica per l’Università per stranieri di Siena, oltre che per la New York State University College di Buffalo e per l’Università del Maryland.

Alla pensione ha ricoperto importanti ruoli istituzionali in seno alla città: dal 1987 rettore della Società Esecutori di Pie Disposizione di Siena e dal 2004 vice presidente dell’Accademia Chigiana, è stato anche membro del cda dell’Università di Siena, dell’ente ospedaliero di Siena e di società della galassia MPS, oltre che provveditore della Misericordia di Siena per un lustro. Legato alla Democrazia Cristiana, fu candidato sindaco nel 1993.

Il commiato dell’accademia Chigiana

“Il presidente Carlo Rossi, il Consiglio di Amministrazione, il Direttore Amministrativo, il Direttore Artistico e i dipendenti tutti dell’Accademia Chigiana si uniscono al cordoglio dell’intera comunità senese per la scomparsa del Prof. Vittorio Carnesecchi, figura di grande cultura, luminoso esempio di passione civica, dal profondo senso di umanità e di amore per il prossimo.  Membro del consiglio di Amministrazione e Vicepresidente dell’Accademia dal 2005 al 2015, il Prof. Carnesecchi ha sempre dimostrato concretamente il proprio attaccamento verso la Chigiana, dando il suo prezioso contributo anche nella fase di rilancio dell’istituzione, supportando e incoraggiando la ricerca di nuove linee di sviluppo delle attività formative e artistiche, oltre che economico-gestionali. Un punto di riferimento di cui sentiremo profondamente la mancanza”.

 

Errebian
Estra
Electronic Flare
All Clean Sanex
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due