Società della valdichiana prova ad eludere il fisco ma la Finanza la scopre

Le Fiamme Gialle scoprono l'escamotage: l’azienda iscriveva a bilancio costi non sostenuti, abbattendo in tal modo il proprio reddito d’impresa, e ottenendo un indebito risparmio d’imposta

Evasione fiscale, a finire nella fitta rete della Guardia di Finanza di Siena è stata una società specializzata in attività di lottizzazione dei terreni connessa con l’urbanizzazione, operante prevalentemente nella Valdichiana. Il contribuente, in una sola annualità, ha occultato all’erario oltre 130 mila euro. L’attività della Guardia di Finanza è, volta alla puntuale ricostruzione del volume d’affari del soggetto ispezionato, è stata effettuata attraverso l’esame della documentazione contabile conservata e da riscontri contabili eseguiti.

Incrociando tali dati ed utilizzando gli strumenti informatici in uso, è emerso come l’azienda avesse iscritto a bilancio costi non sostenuti, nello specifico inerenti progetti e consulenze rese da liberi professionisti, abbattendo in tal modo il proprio reddito d’impresa così da ottenere un indebito risparmio d’imposta.Immediata la segnalazione da parte dei finanzieri alla competente Agenzia delle Entrate per le conseguenti procedure sanzionatorie e di recupero delle imposte evase.

Lusini Gas
Estra
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Siena Motori
Europa Due
Siena Bureau
Terre Cablate
Centro Farc
Chianti Banca