Soroptimist Siena, lotta a Covid-19: donati 60 pacchi alimentari

60 pacchi di generi alimentari di prima necessità sono stati donati alla Caritas Diocesana Siena - Colle di Va d’Elsa – Montalcino per supportare le organizzazioni del territorio che agiscono quotidianamente a vantaggio delle famiglie disagiate

Continua l’impegno del Soroptimist International Club di Siena per fronteggiare l’emergenza socio-economica da Covid -19. Dopo il contributo in campo sanitario, l’attenzione del Club si è rivolta al Banco Alimentare a sostegno delle famiglie in difficoltà a causa dell’attuale crisi economica.

Un primo contributo consistente in 60 pacchi di generi alimentari di prima necessità sono stati donati alla Caritas Diocesana Siena – Colle di Va d’Elsa – Montalcino per supportare le organizzazioni del territorio che agiscono quotidianamente a vantaggio delle famiglie disagiate.

La Presidente Eleonora Coppola ed una delegazione di socie, in rappresentanza di tutto il Club, si sono recate presso la sede della Caritas Diocesana ad Arbia ed hanno incontrato il Presidente, Don Giovanni Tondo e la responsabile della Caritas, Anna Ferretti, consegnando loro 40 pacchi di provviste.

Poi, la Presidente ed un gruppo di socie si sono poi recate presso la Caritas della Parrocchia di San Miniato a Siena ed hanno consegnato a Don Sergio e ad altri rappresentanti dell’Associazione, 20 pacchi di generi alimentari destinati alle famiglie bisognose.

L’iniziativa si è potuta realizzare grazie al contributo di tutte le socie del Club e di coloro, parenti ed amici, che le hanno sostenute uniti nella solidarietà.

 

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due