Strade Bianche: ecco tutte le disposizioni per la circolazione e le iniziative collaterali

La città si prepara all'evento internazionale

Dalle ore 12.00 di mercoledì 4 marzo alle 18.00 di domenica 8

piazza del Mercato area di parcheggio tra il retro del Palazzo Pubblico e il civico 34: divieto di sosta con rimozione;

via del Mercato entrambi i margini della carreggiata tra via Giovanni Duprè e piazza del Mercato: divieto di sosta con rimozione.

Dalle ore 8.00 di venerdì 6 alle 14.00 di domenica 8

viale Venticinque Aprile tutta l’area del parcheggio a pagamento, viale Cesare Maccari, Fortezza Medicea tutta l’area interna, viale della Vecchia: divieto di transito e divieto di sosta con rimozione

viale Luigi Cadorna: divieto di sosta con rimozione.

Dalle ore 14.00 di venerdì 6 alle 6.00 di sabato 7 marzo

Il Campo tra via Giovanni Duprè e via Rinaldini: divieto di transito.

Dalle ore 6.00 di sabato 7 alle 18.00 di domenica 8 marzo

via Esterna Fontebranda, via di Fontebranda tra via Esterna Fontebranda e via Santa Caterina, via Santa Caterina, via delle Terme, Banchi di Sotto, via Rinaldini: divieto di sosta con rimozione per tutti i veicoli.

Dalle ore 6.00 di sabato 7 alle 20.00 di domenica 8 marzo

Il Campo (tutto): divieto di transito e divieto di sosta con rimozione.

Sabato 7 marzo dalle ore 7.00 alle 24.00

piazza del Mercato ad eccezione dell’area a quota inferiore, denominata “vicolo del Fontanello”, davanti ai civici da 35 a 52 e del terrazzamento tra via dei Malcontenti e via di Porta Giustizia: divieto di sosta con rimozione ad eccezione dei veicoli autorizzati addetti all’organizzazione e alle riprese televisive.

 Il 7 e l’8 marzo, dalle ore 10.00 fino al termine delle manifestazioni

Casato di Sotto: divieto di transito e divieto di sosta con rimozione

via Esterna Fontebranda, via di Fontebranda tra via Esterna Fontebranda e via Santa Caterina, via Santa Caterina, via delle Terme, Banchi di Sotto, via Rinaldini: divieto di transito per tutti i veicoli

Casato di Sopra: divieto di transito ai veicoli di massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate

via della Fonte: divieto di sosta con rimozione.

Mentre dalle ore 11.00 alle 17.00:

via Giovanni Duprè tra via della Fonte e via del Mercato: divieto di transito per tutti i veicoli ad eccezione di quelli addetti all’organizzazione autorizzati al transito da via della Fonte a via del Mercato, divieto di sosta con rimozione dalle ore 8.00

via della Sapienza: divieto di transito agli autocarri di massa superiore a 22 quintali

via del Cavalletto: senso unico verso via dei Termini.

Ai veicoli autorizzati dell’organizzazione della gara (ammiraglie) è consentito il transito in viale dei Mille sulla direttrice San Domenico-Venticinque Aprile.

Il 7 e l’8 marzo, dalle ore 9.00 alle 11.30, funzionamento a lampeggio dei semafori agli incroci viale Nazario Sauro- via Ricasoli e via Cesare Battisti- via Ricasoli.

Sempre negli stessi giorni dalle ore 10.00 fino al termine delle manifestazioni sono sospesi: il parcheggio TAXI di piazza Indipendenza, le linee del trasporto pubblico locale (Tiemme) che transitano in via Esterna Fontebranda e quelle che raggiungono piazza Indipendenza. Per le modifiche ai servizi urbani consultare il sito www.tiemmespa.it

Le principali vie del percorso di gara sono: strada regionale 408, strada di Scacciapensieri, strada delle Tolfe, via Enrico Berlinguer, via Aldo Moro, viale Ranuccio Bianchi Bandinelli, rotatoria e via Achille Sclavo, via Fiorentina, strada dei Cappuccini, via di Collinella, strada di Pescaia, via Esterna Fontebranda, via  Santa Caterina, Terme, piazza Indipendenza, via di Città, Banchi di Sotto, via Rinaldini e piazza del Campo.

Per evitare di trovarsi bloccati in attesa del passaggio degli atleti, sabato 7 in orario 12.30-13.45 circa e 15.00-17.00 circa, domenica 8 marzo in orario 8.00-9.15 circa e 10.15-15.00 circa, si suggeriscono percorsi alternativi.

Per gli attraversamenti da nord a sud della città e viceversa: la tangenziale.

Per la zona stadio e centro: tangenziale uscita Siena Est, viale Pietro Toselli, viale Sardegna, viale Giuseppe Mazzini, viale Don Giovanni Minzoni.

Per l’ospedale Santa Maria alle Scotte: tangenziale uscita Siena Est, viale  Pietro Toselli, viale Sardegna, ponte di Malizia, viale Mario Bracci.

Quest’anno in occasione dell’appassionante Strade Bianche, organizzata da RCS per il 7 e 8 marzo, il Comune di Siena ha proposto una serie di iniziative collaterali per coinvolgere cittadini e turisti e dedicate a tutti i target di pubblico, che vanno da occasioni di incontri aperti con professionisti del settore sportivo a sfide sui social media.

Attraverso gli hashtag e le pagine ufficiali di Strade Bianche sarà, infatti, possibile votare la scultura preferita tra le cinque realizzate dai ragazzi del Liceo Artistico Duccio di Buoninsegna di Siena, tutte ispirate al ciclismo e posizionate in luoghi strategici della città: dentro al Cortile del Podestà di Palazzo Pubblico, sotto al loggiato del Siena Jazz in Fortezza Medicea,  alla risalita delle scale mobili Piazza San Francesco,  Piazza Matteotti e nel Cortile del Rettorato dell’Università degli studi. La più votata sarà, poi, destinata, in maniera stabile, ad una struttura sportiva comunale.

Durante i giorni della corsa (sabato 7 e domenica 8), alcuni dei principali monumenti della città tra i quali Fonte Gaia, la Cappella di Palazzo Pubblico, Logge del Papa, e la fontana di S. Prospero saranno illuminate con luci di vario colore  per vivacizzare le notti dell’evento sportivo.

Ma Strade Bianche è anche formazione. I prossimi 2 e 3 marzo dalle 10 alle 12 nell’Aula Magna del Rettorato, in via Banchi di Sotto n. 55, si terranno due incontri gratuiti dedicati a “Nutrizione e sport” e “Mindfulness e sport”.

Durante il primo il nutrizionista sportivo Matteo Ottavi  illustrerà, insieme ad altri professionisti del settore, tutti i segreti di una alimentazione a misura di ciclista e di chi pratica sport di endurance, il giusto rapporto tra fabbisogno e dispendio calorico, il ruolo dell’integrazione e molte altre utili informazioni.

Il 3 marzo sarà, invece, il professore Paolo Benini, specialista in  Psicologia Clinica e in        Neurologia e Mentalcoach Certificato, a spiegare l’efficacia del mental training per migliorare la performance sportiva e umana, ed il ruolo delle strategie cognitive per la gestione dello stress da parte dell’atleta e dell’individuo.

Altrettanto ricco il programma che coinvolgerà gli esercenti che hanno previsto prezzi speciali per menù e cocktail dedicati alla manifestazione (l’elenco delle strutture aderenti è sui social ufficiali di Strade Bianche, Comune, Confcommercio e Confesercenti). Chi allestirà la vetrina del proprio esercizio commerciale con il materiale ufficiale di RCS Strade Bianche parteciperà ad un contest dedicato sui social.

Infine, oltre al tradizionale appuntamento del venerdì in viale Maccari, edizione straordinaria, il 7 e 8 marzo nei giardini della Lizza, del mercato agricolo di filiera corta. Il sabato in orario 8,30-18 e la domenica 8,30-14.

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Siena Bureau
Terre Cablate
Chianti Banca
Centro Farc