Strade Bianche, tra le donne trionfa Annemiek Van Vleuten

L'atleta olandese taglia in solitaria il traguardo in Piazza del Campo staccando la spagnola Mavi Garcia

E’ di nuovo Annemiek Van Vleuten a vincere la Strade Bianche donne, per la quarta volta consecutiva. L’atleta olandese della della Mitchelton-Scott ha staccato nel finale Mavi Garcia (Alé Ljubljana) arrivando in solitaria al traguardo in Piazza del Campo.  La campionessa del mondo in carica, dopo i 136 km della prima, vera gara in linea che ha interrotto il lungo stop, ha staccato nel finale la spagnola Garcia e ha trionfato.

Al terzo posto si è piazzata Leah Thomas (Equipe Paule Ka) a 1’53”, con Anna Van der Breggen (Boels-Dolmans) quarta a 2’05”, Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo) quinta a 2’11” e Marianne Vos (CCC-Liv) sesta a 2’26”. Decima invece Marta Bastianelli (Alé-Ljubljana) a 5’20”.