Straniero molesta i passanti e aggredisce i carabinieri: arrestato

Attimi di follia a Radicondoli: in manette M.R, 34enne del Bangladesh 

Infastidisce giovani donne e passanti, e aggredisce le forze dell’ordine: i carabinieri di Radicondoli arrestano un uomo di 34 anni, M.R, originario del Bangladesh. L’uomo ospite della struttura CAS di Radicondoli in attesa dello stato di rifugiato e in stato di ubriachezza, alla vista dei militari dell’Arma, giunti sul posto in seguita alla chiamata degli abitanti del posto, li ha aggrediti con calci e pugni. 

Una volta immobilizzato l’uomo è stato accompagnato preso la Stazione dei Carabinieri, dove ha continuato ad avere un atteggiamento violento nei confronti dei carabinieri, tanto che è stato immediatamente chiesto l’intervento del 118.

L’uomo con precedenti penali per reati contro le persone, è stato quindi arrestato e associato presso la casa circondariale di Siena, come disposto dalla Procura della Repubblica e dovrà rispondere dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, in quanto due militari hanno subito lievi ferite.

Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau