Suino cade da carrello di una macchina: la Polizia lo salva

L'animale è caduto da un mezzo sulla SS 73 Ponente a Costalpino senza che il proprietario se ne accorgesse: gli agenti lo hanno recuperato con una corda e un gancio

La Polizia di Stato ha salvato un suino che, ieri, era caduto dal carrello di un’autovettura senza che il proprietario se ne sia accorto. Erano poco più delle 19.30, quando al 113 della Questura di Siena sono arrivate alcune chiamate che segnalavano un maiale sulla carreggiata in SS 73 Ponente a Costalpino.

Gli agenti delle Volanti sono subito intervenuti sul posto e, alcuni passanti, hanno indicato loro l’animale, di grosse dimensioni, nell’area adiacente ad un parcheggio. Non è stato facile per i poliziotti agganciare con una corda il maiale, per metterlo in salvo ed in sicurezza, in modo che non tornasse sulla strada mettendo in pericolo sé stesso e la circolazione.

Una volta legato si sono subito assicurati che stesse bene e, a parte qualche lieve escoriazione, hanno constatato che non aveva nulla di rotto. Subito hanno provato a raccogliere informazioni su chi potesse esserne il proprietario, ma senza riuscire ad arrivare a nulla. Alcuni testimoni hanno, infatti, raccontato agli agenti che chi guidava l’auto che trainava il carrello da cui era caduto sembrava non essersi accorto di niente.

Invani sono stati i tentativi dei poliziotti di rintracciarne quindi il proprietario, dato anche che l’animale non aveva né bolli né tatuaggi o altri simboli che lo riconducessero ad un allevamento o ad un privato. A quel punto si sono attivati con i vari enti per curarne il recupero, chiamando addirittura un canile, perché data la tipologia di animale e la taglia, era difficile reperire un luogo idoneo per la custodia.

Dopo diverse telefonate, la Sala Operativa della Questura ha contattato un allevatore, residente in provincia di Siena, che è stato finalmente disponibile a recuperare e custodire il maiale.