Ticket bus turistici azzerati, Comune proroga la misura per la ripresa turistica

Confermate fino al 28 febbraio le misure straordinarie dirette al contenimento dei disagi economici per le attività economiche e produttive legate al turismo

Ticket per i bus turistici ancora azzerati per venire incontro al tessuto economico cittadino gravemente colpito dall’emergenza sanitaria Covid e rilanciare la ripresa turistico-economica.

Lo ha deciso la giunta comunale di Siena, che ha stabilito di prorogare fino al 28/2/2021 l’azzeramento dei ticket per i bus turistici già definito con le deliberazioni della Giunta comunale n. 124 del 28.4.2020 e n. 133 del 7.5.2020.

“L’Amministrazione comunale – si legge nel documento di Giunta – ha ritenuto di adottare misure straordinarie e incisive per contenere i disagi dell’emergenza e agevolare la più rapida ed efficace ripresa dell’economia locale – continua – ritenendo di opportuno confermare l’adozione di misure straordinarie dirette al contenimento dei disagi economici per le attività economiche e produttive legate al turismo ancorché la mobilità sia al momento ancora contenuta e ridotta”.