Toscana Life Sciences, all’asta il laboratorio degli scienziati anti-covid

La Repubblica rilancia l'anticipazione di RadioSienaTv: è in affitto in palazzina che andrà all'incanto il 22/12, prezzo base a poco più di 16 milioni di euro

Toscana Life Sciences, la fondazione con sede a Siena impegnata nella ricerca sugli anticorpi monoclonali per battere il Covid, rischia di perdere all’asta uno dei suoi due laboratori.

L’anticipazione di Radio Siena Tv del 9 novembre viene rilanciata oggi dall’edizione fiorentina de La Repubblica: il Medicine Research Center, la palazzina che ospita laboratori, uffici, un auditorium e sale relax, che Tls occupa in affitto, andrà all’asta giudiziaria il 22 dicembre con base a poco più di 16 milioni di euro.

Si parla di 10mila metri quadrati, disposti su cinque piani, tre fuori terra dove sono ospitati i laboratori della ricerca e due interrati, di cui uno adibito a parcheggio e nell’altro c’è un auditorium da 200 posti. Il modulo centrale contiene una scala che collega tutti i piani fino a quello di copertura dove sono una caffetteria, una sala riunioni e una terrazza. Attualmente Tls, azienda di proprietà della Regione, è il gestore della struttura, data in concessione di affitto dal curatore fallimentare. L’ultima proprietaria dell’immobile, fino al 2015 anno del fallimento, era stata Siena Biotech società strumentale della Fondazione Mps.