Tragedia al lavoro, muore funzionario della Cna

Colto da malore, muore Marco Betti

 

Si è accasciato a terra e a nulla sono valsi i tentativi dei colleghi di rianimarlo. E’ morto così Marco Betti, 48 anni, funzionario della Cna, direttore dell’Epasa, sul posto di un lavoro che amava a svolgeva con grande passione.

La Cna è in lutto, ancora incredula per quanto accaduto. Nonostante fosse sabato diversi dipendenti della Cna erano comunque andati al lavoro. E’ tempo di scadenze per le pratiche pensionistiche quindi c’è molto da fare. Marco Betti aveva raggiunto la sede di via Simone Martini a Siena da Monticiano, dove abitava con la famiglia, e stava tranquillamente lavorando quando è andato in bagno e i colleghi non l’hanno visto tornare. Pochissimi minuti di assenza dalla sua scrivania, ma inusuali per lui. L’hanno trovato in bagno, steso a terra ed hanno provato a rianimarlo con un lungo massaggio cardiaco, in attesa dell’ambulanza che è arrivata in pochi minuti.

Trasportato all’ospedale delle Scotte, è stato dichiarato morto in tarda serata.

Dolore e sconcerto per la tragica scomparsa di un collega che tutti, a Siena ma anche nelle sedi della provincia e delle province vicine, conoscevano ed apprezzavano.

RadioSienaTv, che spesso lo aveva visto ospite per programmi di approfondimento, si unisce al dolore della famiglia e dei colleghi.

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due