Tromba d’aria a San Gimignano

Danni e disagi per una tromba d’aria

Nella serata di domenica una tromba d’aria ha creato danni e disagi a San Gimignano. Il sindaco Giacomo Bassi, attraverso il suo profilo Facebook, ha invitato i cittadini alla massima prudenza sulle strade: molti rami spezzati sull’asfalto, diversi gli alberi caduti.

Il lavoro dei vigili del fuoco è andato avanti per diverse ore lungo la strada di Santa Margherita, particolarmente colpita dall’evento atmosferico.

Verso le 20.30 il nubifragio ha colpito il centro storico e in special modo la parte a sud-ovest del comune e le zone di Montauto, Santa Lucia, Santa Margherita e Fugnano.

La strada di Santa Margherita è stata interrotta per la caduta di uno dei due cipressi secolari a causa della tromba d’aria, molte vie sono state occupate da rami e sterpaglie e anche da cassonetti rovesciati dal vento fortissimo; al parcheggio del centro commerciale Coop un pezzo di muro è crollato a causa del nubifragio.

Interrotte le linee telefoniche ripristinate dopo circa 12 ore.