Truffe anziani: ecco chi sono i denunciati dai Carabinieri

I Carabinieri rendono pubbliche le foto dei denunciati

I carabinieri della compagnia di Poggibonsi hanno individuato e denunciato un cittadino italiano responsabile di truffe agli anziani con il modus operandi dei finti carabinieri o finti avvocati. E’ la seconda operazione (leggi qui). In questa occasione un napoletano di 47 anni ha truffato alcuni cittadini di Poggibonsi, facendosi consegnare danaro e altri oggetti preziosi dalle ignare vittime, quasi sempre anziani.

I carabinieri, dopo il nulla osta da parte della Procura della Repubblica di Siena, in questa occasione hanno deciso di mostrare pubblicamente le foto dei due responsabili, al fine di rendere pubbliche le loro fisionomie e aiutare in tal modo tutte le persone che sono state truffate a riconoscerli. “Questo odioso reato, si può arginare e sconfiggere solo portando a conoscenza le potenziali vittime di quali siano le tecniche usate da questi personaggi e quali sistemi mettere in campo per evitarle – ricorda un comunicato dell’Arma – Giova ripetere che nessun appartenente alle forze di polizia oppure avvocati è autorizzato a chiedere soldi oppure preziosi alle persone con le quali vengono a contatto”

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Terre Cablate
Siena Bureau
Golmar Igiene professionale
Centro Farc
Chianti Banca