Truffe con le vendite on line

False vendite, due denunciati

Vendevano oggetti on line e affittavano case, intascavano i pagamenti e le caparre, poi non consegnavano la merce e gli appartamenti non esistevano.

La scoperta dopo la denuncia di un 33enne domiciliato a Siena che era stato raggirato con la mancata consegna di una consolle per videogiochi acquistata su un noto sito di compravendite al prezzo stracciato di euro 300. Dopo giorni e giorni di attesa il truffato si è presentato alla caserma dei carabinieri di Siena per denunciare quando subìto.

I militari hanno rintracciato R.C. e D.C., 39 e 20 annni, entrambi pregiudicati di Crotone, che avevano messo in atto un numero ancora imprecisato di truffe, vendendo oggetti inesistenti ed intascando i pagamenti effettuati con bonifici. Inoltre affittavano anche appartamenti per vacanze mostrando le foto di appartamenti occupati da ignari proprietari.

I due uomini sono stati denunciati.

i.

Errebian
Electronic Flare
All Clean Sanex
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due