Vandalizzato lo striscione per Arturo

Lo striscione realizzato dalla Brigata Biancoverde ed esposto durante il match con Agrigento era stato apposto fuori dal Rastrello

Nella notte, ignoti hanno vandalizzato e strappato lo striscione in memoria di Arturo Pratelli, il 17enne ucciso dal pirata della strada ad Ampugnano, realizzato dai ragazzi della Brigata Biancoverde, il tifo organizzato della Mens  Sana Basket.

Lo striscione era stato prima esposto durante il match di ieri tra Mens Sana e Agrigento, e poi apposto all’ingresso dello stadio Franchi.

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Terre Cablate
Siena Bureau
Centro Farc
Chianti Banca