Venditori ambulanti pregiudicati molestano i passanti: fermati dai Poliziotti di Quartiere

Allontanati dal Questore due giovani di di 21 e 24 anni, un rumeno ed un russo, con numerosi precedenti penali alle spalle

Venditori molesti nel centro storico di Siena:  nella mattinata di ieri i Poliziotti di Quartiere addetti alla vigilanza  nel centro storico, hanno rintracciato e controllato due giovani, di 21 e 24 anni, un rumeno ed un russo, provenienti rispettivamente da Torino e dalla provincia di Verona, che cercavano di vendere per le strade del centro delle litografie, infastidendo i passanti, anche con toni aggressivi.

Nella mattinata erano giunte alla Sala Operativa della Questura, le segnalazioni di diversi cittadini, infastiditi dai loro comportamenti. In caso di rifiuto di acquisto dei loro oggetti infatti, i due giovani reagivano con atteggiamenti molesti e anche aggressivi. Gli agenti, dopo averli rintracciati in via Pianigiani, li hanno condotti in Questura per approfondire gli accertamenti nei loro confronti.

Dai riscontri è emerso che, nonostante la giovane età, avevano un curriculum criminale di prim’ordine. In giro per l’Italia, infatti, si erano già resi responsabili di svariati reati contro il patrimonio e contro la persona. Per tale motivo il Questore, a tutela della sicurezza e della tranquillità pubblica, avendo accertato che non hanno alcun legame in questo centro e non risultando nessuna giustificazione plausibile sulla loro presenza, ha emesso nei loro confronti la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio, con l’intimazione a non ritornare a Siena per i prossimi tre anni. I poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, inoltre, li hanno anche denunciati per le molestie arrecate alla cittadinanza.

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due