Via Cassia provincia di Siena, lavori di risanamento per 7 ponti e viadotti

Cantiere in avvio a partire dal ponte sul fiume Ombrone a Buonconvento, interventi anche a Radicofani e Abbadia San Salvatore per un valore di 4 milioni di euro, conclusione prevista nell’estate 2020

Anas (Gruppo FS italiane) sta avviando in questi giorni i lavori di manutenzione programmata per il risanamento di 7 opere tra ponti e viadotti sulla strada statale 2 “Via Cassia”, in provincia di Siena, per un valore complessivo di 4 milioni di euro. La strada, ex provinciale, è stata recentemente riclassificata ed è quindi rientrata nella rete di competenza Anas. Gli interventi riguardano il tratto che ricade nei comuni di Radicofani, Abbadia San Salvatore e Buonconvento. In particolare saranno interessati i viadotti Pagliola, Vascio, Cacarello, Formone I, Formone II, Formone III e il ponte sul fiume Ombrone.

Il cantiere è già in fase di avvio in corrispondenza del ponte sul fiume Ombrone, nel comune di Buonconvento, dove l’impresa esecutrice ha già avviato le attività preliminari all’effettivo avvio dei lavori. Per consentire lo svolgimento delle attività di cantiere, il transito sarà consentito a senso unico alternato.

Gli interventi, nel dettaglio, riguarderanno: il risanamento del calcestruzzo armato (rimozione delle porzioni di calcestruzzo degradato, trattamento delle armature, ripristino degli strati di calcestruzzo e applicazione di vernici protettive), impermeabilizzazione dell’impalcato, rifacimento della pavimentazione, sostituzione dei giunti di dilatazione, ripristino dei cordoli laterali. Il completamento dei lavori sulle 7 opere è previsto nell’estate 2020.

 

Andrea Mari

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Siena Bureau
Europa Due