Violento litigio tra conviventi, intervengono i carabinieri

Dalle parole si passa alle mani, una donna incinta è finita all’ospedale

Una coppia convivente litiga violentemente tanto da rendere necessario l’intervento dei carabinieri della stazione di Siena, che hanno appurato come una discussione verbale si sia presto trasformata in colluttazione. Entrambi hanno riportati lievi ferite, ma per sicurezza la donna, incinta, è stata portata all’ospedale le Scotte dove è stato attivato il protocollo del codice rosa, risultando non a rischio aborto.

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Terre Cablate
Siena Bureau
Chianti Banca
Centro Farc