Home Sport Virtus Siena, confermato coach Tozzi. Una novità nello staff
0

Virtus Siena, confermato coach Tozzi. Una novità nello staff

0
0

“Legami forti coi giocatori, uscire di scena dopo la stagione scorsa sarebbe stata una ferita all’orgoglio”

Prime conferme in casa Virtus in vista della prossima stagione. A sedere sulla panchina rossoblu sarà ancora una volta Maurizio Tozzi, confermato dopo la promozione di due anni fa e l’annata in serie B. Al suo fianco ci saranno gli assistenti Andrea Spinello e Filippo Papi, mentre nello staff sono stati confermati Giacomo Barbetti come preparatore atletico e Andrea Biagini e Giuseppe Lo Vecchio nel ruolo di fisioterapisti.

Ecco le parole del coach della Virtus Maurizio Tozzi: “Ho accettato l’incarico per il profondo senso di rispetto e il legame che ho con la Virtus, a partire dal presidente Fabio Bruttini, perché non era assolutamente scontato che mi chiedessero di sedermi nuovamente in panchina dopo la stagione appena trascorsa. Oltre a ciò, lasciare questo gruppo per me sarebbe stato un sacrificio umano oltre che tecnico, perché ci sono dei legami forti tra me e i giocatori, e poi uscire di scena dopo la stagione scorsa sarebbe stata una ferita all’orgoglio”.

Gli obiettivi per la  prossima stagione: “La prossima stagione non sarà assolutamente scontata, nonostante la categoria sia inferiore rispetto alla serie B, perché dovremo scrollarci di dosso tutto ciò che è successo lo scorso anno. Non sarà scontato essere da subito stracompetitivi e stravincenti, perché c’è comunque da ritrovarsi sia dal punto di vista tecnico che soprattutto da quello mentale. Ci aspetta un lavoro di gruppo molto impegnativo in questo senso, perché chiaramente dopo una stagione così sofferta, nonostante la categoria che forse ci compete un po’ di più, non è scontato ritrovarsi sin da subito”.

Con Tozzi confermato lo staff lo staff dello scorso anno, con una novità tra gli assistenti. “La conferma di tutto lo staff è una cosa che mi fa molto piacere, perché il lavoro di gruppo che abbiamo fatto in questi anni è stato fondamentale per raggiungere i risultati, partendo dalla conferma di Giacomo Barbetti come preparatore atletico e di Andrea Biagini e Giuseppe Lo Vecchio come fisioterapisti, perché tanto volte fanno miracoli per darmi i giocatori in condizione. Per quanto riguarda gli assistenti, Andrea Spinello lo scorso anno si è confermato super, per puntualità, competenza e passione, e Filippo Papi mi ha già fatto da assistente quando ho allenato tre anni fa la formazione under 20, e mi ha fatto molto piacere che sia entrato nel gruppo: è una persona che conosce profondamente i ragazzi e l’ambiente Virtus, per lui sarà un motivo di crescita e sarà senza dubbio un validissimo assistente. Approfitto dell’occasione per salutare Edoardo Ceccarelli, che non fa più parte del gruppo perché, in maniera concordata, ha iniziato una nuova esperienza che sicuramente gli servirà per completare un ciclo di formazione: lo ringrazio perché in questi anni è stato fondamentale”.

Il mercato: “Ci sono squadre che stanno investendo molto più di noi, e che forse partiranno qualche passo avanti, ma senz’altro stiamo lavorando con serietà e con coscienza, cercando di rimanere nell’equilibrio di quelli che sono gli obiettivi societari e cercando di mantenere il più possibile il gruppo dell’anno scorso”.