Home Sport Vismederi Costone, netta vittoria su Grosseto
0

Vismederi Costone, netta vittoria su Grosseto

0
0

Gli uomini di Braccagni si impongono 95-71

La Vismederi coglie una bella vittoria nel derby con la Gea Grosseto, dove i ragazzi di coach Francesco Braccagni dimostrano di avere grande ponderosità nella seconda parte dell’incontro, una vittoria che consente al Costone di rimanere incollato saldamente alla 2^ posizione in classifica. Una prima parte di gara dove la Gea Grosseto è riuscita a mettere in difficoltà i padroni di casa che non sono mai riusciti a scappare, subendo sempre il ritorno degli avversari che prima dell’intervallo si sono portati minacciosamente sul +5 (35-40 al 18’). Con le difese un po’ allegre, sono stati gli attacchi ad avere il sopravvento, ma dopo la pausa lunga le cose sono cambiate sensibilmente con i gialloverdi molto più cattivi in copertura, mentre dalla parte opposta coach Crudeli ha proseguito alternando l’uomo alla zona. Bruttini e Tognazzi, già in evidenza nelle prime 2 frazioni di gioco, proseguono a macinare canestri da tutte le posizioni, con i fratelli Chiti che da sotto sono reattivi al punto giusto, ben spalleggiati da un Angeli che mette letteralmente le ali nell’ultimo periodo, dominando nel pitturato. Ed è così che la Vismederi concede nel 2° tempo solo 29 punti agli ospiti, confezionando dalla linea dei 6,75 delle pillole pesantissime per i biancorossi con un 7/15 da 3 dove Panichi è protagonista assoluto con i suoi 4 centri. Perin e company cercano di rendere botta dall’arco, ma la forbice si allarga sensibilmente fino a toccare il +24 finale, grazie alle ottime percentuali al tiro dei senesi che alla fine festeggiano, sulle note di Bandiera Gialla, il 5° successo consecutivo.

95-71

VISMEDERI COSTONE SIENA: Benincasa 1, Tognazzi 20, Bruttini 28, Chiti G. 9, Catoni 2, Angeli 13, Chiti L. 8, Panichi 14, Monnecchi, Carnaroli, Zani, Picchi. All. Braccagni

GEA GROSSETO: Zambianchi 9, Perin 23, Morgia 9, Furi 10, Ricciarelli 4, Battaglini 2, Simonelli 5, Scurti 3, Scarpino, Bocchi 5, Gruevski 1. All. Crudeli

ARBITRI: Venturini e Zini

Parziali: 22-21, 42-42, 72-58