Volley Serie A2 – Emma Villas interrompe il filotto di successi consecutivi e cede a Brescia

I lombardi si confermano avversario tostissimo per i toscani

Niente da fare per Siena che contro Brescia interrompe il suo filotto di tre successi consecutivi. I lombardi si confermano avversario tostissimo per i toscani: Cisolla, Galliani e Giannotti hanno la meglio riuscendo a far propri i punti più caldi ed importanti della sfida.

Primo set Siena inizia con lo stesso starting six di Ortona: Pinelli-Onwuelo, Ottaviani-Panciocco, Rossi-Mattei, Sorgente. Brescia risponde con Tiberti-Giannotti, Cisolla-Galliani, Esposito-Patriarca, Franzoni.

Cisolla comincia forte e trascina la sua squadra sul +3 in avvio di primo set. Gli risponde per le rime Samuel Onwuelo (7-9). Cisolla va a segno, e per due volte di fila, anche dai nove metri (8-13). I padroni di casa tornano sotto, due bei muri punto messi a segno da Onwuelo e Mattei riportano i locali sul -1 (14-15). Cisolla continua a non sbagliare niente e mette giù un altro pallone pesante per i suoi. Siena mette la testa avanti per la prima volta con la schiacciata da posto 4 di Giuseppe Ottaviani (19-18). I padroni di casa allungano con un altro muro punto, che questa volta è opera di Andrea Rossi su Giannotti (21-18).

Il centrale della Emma Villas Aubay Siena è scatenato, ancora un muro per lui (sono 5 di squadra nel set), adesso su Cisolla: 23-20. Ace di Tiberti (23-22), poi Onwuelo schiaccia un pallone pesante ed è set point per Siena. Patriarca approfitta di una disattenzione senese e ribalta tutto (24-25). Ancora Patriarca protagonista, mura Onwuelo per il 24-26.

Secondo set Grande avvio senese nel secondo set: parziale di 10-5 chiuso dal servizio vincente di Onwuelo. Poco dopo arriva anche l’ace di Rocco Panciocco (12-7). Il punto break senese stavolta è firmato da Pinelli: altro block per Siena, murato Cisolla (14-8). Siena micidiale dai nove metri: ancora una battuta vincente, Ottaviani si aggiunge alla lista e fa 18-12. Ma arriva un black out dei padroni di casa che consente a Brescia di riportarsi sul -1 (18-17). Il pareggio arriva con un muro di Galliani. In campo per Siena Mazzone e Kuznetsov per Onwuelo e Panciocco. I palloni più caldi sono per Cisolla, che spara proprio sulla linea (20-21). Punto dello schiacciatore russo, mentre Cisolla un attimo più tardi non trova il campo (22-21). Al set point arriva però Brescia, con un muro di Esposito. Due punti di Galliani chiudono il set sul 25-27.

Terzo set Si fa dura per la Emma Villas Aubay anche nel terzo parziale. Altro ace di Cisolla (è il quarto nel match), i lombardi volano sulle ali dell’entusiasmo fino al 4-8. Siena si appoggia sul suo opposto Samuel Onwuelo che cerca di diminuire lo svantaggio: 8-11. Tutto facile per Esposito che schiaccia una veloce. Ancora +4 per Brescia con una schiacciata lungolinea di pregevole fattura di Giannotti (13-17). Il servizio di Cisolla propizia l’altro punto break firmato da Andrea Galliani. Tre muri di Mattei, Rossi e Ciulli e Siena torna a crederci: 18-20. E’ di nuovo Cisolla a provare a indirizzare il set dalla parte bresciana. Siena reagisce di carattere con due muri di Rossi e Kuznetsov. Ma gli ospiti hanno il match point, e la gara si chiude con l’errore in battuta di Andrea Rossi (23-25).

Emma Villas Aubay Siena – Gruppo Consoli McDonald’s Brescia 0-3 (24-26, 25-27, 23-25)

EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Pinelli 2, Tupone (L), Parodi, Sorgente (L), Ciulli 1, Panciocco 5, Ottaviani 15, Mazzone 1, Mattei 8, Onwuelo 11, Rossi 9, Kuznetsov 6, Agrusti, Iannaccone. Coach: Montagnani. Assistente: Falabella.

GRUPPO CONSOLI MCDONALD’S BRESCIA: Scarpellini, Crosatti, Tiberti 2, Giannotti 11, Patriarca 10, Franzoni (L), Galliani 9, Neubert, Ventura, Esposito 5, Cisolla 16, Seveglievich. Coach: Zambonardi. Assistente: Iervolino.

Arbitri: Michele Marotta, Simone Fontini.

Video Check: richiesto nel primo set da Brescia sul 13-15; richiesto nel secondo set da Brescia sull’11-6 (decisione cambiata) e sul 22-21 e da Siena sul 24-24; richiesto nel terzo set da Siena sul 5-9.

NOTE. Percentuali in attacco: Siena 38%, Brescia 37%. Muri punto: Siena 14, Brescia 10. Positività in ricezione: Siena 66% (32% perfette), Brescia 52% (30% perfette). Ace: Siena 6, Brescia 5. Errori in battuta: Siena 10, Brescia 11.

Durata del match: 1 ora e 32 minuti (31’, 30’, 31’).