Home Musica & Spettacolo Esperimenti medici nei lager, una mostra a Siena
Esperimenti medici nei lager, una mostra a Siena
0

Esperimenti medici nei lager, una mostra a Siena

0
0

Mostra sugli esperimenti medici nei lager a Palazzo Patrizi

Gli orrori del nazismo e in particolare il rapporto tra medicina e Shoah saranno i temi al centro di una mostra che verrà inaugurata a Siena, a Palazzo Patrizi, venerdì 13 gennaio.

L'esposizione "Medicina e Shoah. Dalle sperimentazioni naziste alla bioetica" ripercorre la storia della medicina nazista a partire dalle origini dell'eugenica di metà Ottocento sino alle politiche razziali e di sterminio del Terzo Reich. Attraverso 32 pannelli, la mostra si incentra sul ruolo dei medici nel programma di sterminio dei disabili prima e degli ebrei e dei rom dopo, passando per le sperimentazioni mediche condotte nei campi di concentramento su soggetti umani usati come cavie di laboratorio.

L'ottica innovativa della mostra, spiegano i curatori, è "quella di evidenziare come il processo di Norimberga ai medici nazisti abbia aperto la via alle riflessioni sulla liceità degli scopi e dei metodi delle ricerche sperimentali, sino alle attuali disposizioni della bioetica medica e alla pratica del consenso informato".

All'inaugurazione della mostra, in programma venerdì 13 gennaio, alle ore 10.30, nella sala convegni di Palazzo Patrizi, prenderanno parte Bruno Valentini, sindaco di Siena, Francesca Vannozzi, assessore alla Cultura del Comune di Siena, Livia Ottolenghi, docente dell'Università di Roma 'La Sapienza', e Silvia Marinozzi, docente dell'Università 'La Sapienza' di Roma e curatrice scientifica della mostra. La mostra "Medicina e Shoah. Dalle sperimentazioni naziste alla Bioetica", allestita presso la Galleria di Palazzo Patrizi, sarà visitabile gratuitamente, tutti i giorni fino al 29 gennaio 2017, dalle ore 15.30 alle 18.30, inclusi i giorni festivi.