Acn Siena – Sangiovannese, Gilardino: “Cavalchiamo l’onda di entusiasmo”

Con Mignani squalificato resta da sciogliere il nodo della quota del 2002. Ilari, Pavlak e Marcocci alla caccia di una maglia da titolare

Il Siena domani sarà in campo per il penultimo match di recupero. L’avversario sarà la Sangiovannese, come di consueto alla vigilia di una partita Gilardino ha parlato in conferenza stampa. “La Sangiovannese è una squadra completa, giovane e con gamba – dice Gilardino -. Dobbiamo cavalcare l’onda di entusiasmo, dobbiamo lavorare per tutta la partita con grande dedizione. C’è consapevolezza nel gruppo. Non è semplice giocare ogni tre giorni, ma i risultati positivi danno energia, c’è voglia di far bene.”

Con Mignani squalificato resta da scogliere il nodo del 2002: “Deciderò uno tra Ilari, Pavlak e Marcocci. La staffetta tra Ilari e Pavlak è una soluzione. Pavlak si deve far trovare pronto perchè è parte del gruppo, sono tranquillo perchè la squadra darà una mano all’under 2002. Marcocci è cresciuto tantissimo, ma se devo fare una scelta la posso fare anche in un’altra posizione vista la forma di Narduzzo.”

Gli 11 titolari, così come il modulo, verranno valutati dopo la rifinitura di oggi: “In questi giorni ho valutato anche altri moduli, l’idea è sempre quella del 4-3-3, ma sto ancora valutando. Sare ha avuto uh problemino e rivalutiamo oggi.”