Alcune società dilettantistiche senesi: “Obiettivo primario la salute”

GS Alberino, Asta Taverne, Mazzola Valdarbia, Meroni, Policras Sovicille e Gs San Miniato hanno deciso di comune accordo di prorogare la sospensione delle attività sportive

GS Alberino, Asta Taverne, Mazzola Valdarbia, Meroni, Policras Sovicille e Gs San Miniato hanno deciso di comune accordo di prorogare la sospensione delle attività sportive.
“In questo momento di incertezza ed in seguito alla pubblicazione del nuovo D.P.C.M. del 3 novembre 2020, che di sicuro inasprisce ancora di più i protocolli delle attività non indispensabili come purtroppo sono ritenute le attività ludico-motorie, le scriventi società – fanno sapere – di comune accordo hanno deciso di prorogare la sospensione delle attività sportive allineandosi anche alla linea seguita da molte società della regione Toscana”.
“Una decisione sofferta, proprio per questo ci siamo promessi di verificare, studiare metodi di ripartenza (anche nel breve tempo) al fine di aiutare i nostri atleti a trovare un minimo di normalità in un momento così difficile.
Il rischio di prendere un banale raffreddore può mettere oggi in crisi interi nuclei familiari e l’ “impossibilità di poter usare gli spogliatoi” ne aumenta esponenzialmente il rischio.
Oggi il nostro compito deve essere quello di salvaguardare la salute dei nostri tesserati e dei loro familiari, dei nostri Istruttori e dei dirigenti. Questo il nostro obiettivo primario”.