Alloggi Erp e assegnazioni, l’assessore Appolloni: “Lavoriamo per rispondere alle esigenze abitative”

“Piano con Siena Casa che ci dà fiducia, c’è da adeguarsi alla nuova normativa regionale”

Ospite di Siena Tv a Buongiorno Siena da Daniele Magrini, l’assessore alla sanità del Comune di Siena Francesca Appolloni ha fatto il punto sulla situazione degli alloggi Erp e le relative assegnazioni a Siena. Si lavora per adeguarsi al meglio alla nuova normativa regionale, così da accontentare le varie richieste.

“Il problema case c’è – afferma l’assessore – non perchè non ci siano le case, ma perchè rispetto alle domande, circa 570, le persone accontentate per adesso sono state 450. Siamo al 70esimo posto della graduatoria, abbiamo stilato un piano con Siena Casa in base alla normativa regionale, pensiamo che si possa rispondere in tempi medio lunghi alle esigenze abitative. Abbiamo fiducia”.

“Il 2 gennaio è uscita la legge sugli alloggi Erp, in questa fase l’ufficio è impegnato a capire cosa prevede per rimodulare il regolamento. La normativa snellisce le procedure ma mette dei paletti rigidi. L’assegnazione fatta dagli uffici è molto equilibrata, un 50 e 50 tra autoctoni e stranieri”.