Anziana rimane senza luce per Pasqua, i carabinieri si improvvisano elettricisti e la salvano

Una 87enne di Siena nella disperazione per essere rimasta al buio si è rivolta ai carabinieri che sono riusciti a riattivare la corrente

Resta al buio per Pasqua, ad aiutarla sono stati due carabinieri che per l’occasione si sono improvvisati con successo elettricisti. Ieri a Siena un’anziana signora di 87 anni è andata nel panico perché a seguito di un guasto le è saltata la luce. Dopo aver chiamato un elettricista – che data la giornata festiva le ha chiesto 150 euro per l’intervento – si è rivolta ai carabinieri.

A casa dell’anziana sono così intervenuti due militari, uno dei quali ha cominciato a cercare un salvavita diverso da quello che conosceva la donna. Sceso in cantina, lo ha trovato e così si è potuto far ripartire la fornitura di corrente elettrica. La signora ha ringraziato infinitamente le forze dell’ordine perché le era stata in qualche modo salvata la giornata di Pasqua.

Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Siena Bureau
Europa Due