Arriva la Tito Blues Band per la seconda serata della XII edizione di Camigliano Blues

Tutto pronto per la serata del 5 agosto

Grande successo per la prima serata della XII edizione di Camigliano Blues. Una serata nate sotto il segno di un amore per la musica che si distingue da tutti gli altri eventi per la “vicinanza fisica” agli artisti, che suonano a stretto contatto con il pubblico in una cornice mozzafiato accompagnata dall’accoglienza degli abitanti/organizzatori che rendono la manifestazione unica nel suo genere.

“Camigliano Blues” nasce in stretta collaborazione con Luca Romani, organizzatore del festival Torrita Blues. Questa unione di forze ha permesso di fare un grande salto di qualità e di portare a Camigliano artisti di altissimo livello.

Gruppi nazionali ed internazionali si esibiscono rigorosamente dal vivo. Sabato 29 luglio era la volta del moscato Blues Band mentre Tito Blues Band salirà sul palco il 5 agosto e a seguire si terrà lo show della Soul&Blues Connection con Luca Giometti; concluderanno la serata Yelena Baker e Deviana P. che proporranno un meraviglioso repertorio di musica black.
I concerti sono accompagnati da degustazione di Brunello di Montalcino ed altre primizie locali e si svolgeranno nel celebre locale “Il Pozzo”, sede storica degli eventi dell’Associazione di Camigliano, e nella piazza adiacente.

Nota assolutamente da sottolineare: prima delle esibizioni è possibile gustare una prelibata cena preparata dall’Associazione con la stessa passione riservata alla Sagra del Galletto.
Il progetto si avvale dell’esperienza pluriennale dell’Associazione nell’organizzare serate musicali ed enogastronomiche, abbinata alle competenze professionali nel settore dell’esperto ed appassionato di blues, Luca Romani.

Electronic Flare
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due